ospizio > Notizia > Novità del settore

Qual è il futuro trend di sviluppo del PCB?

2021-07-06

Da dove vengono oggi i circuiti stampati?

Per il mercato della produzione e dell'assemblaggio di PCB, questo insieme di numeri è molto convincente: circa il 50% di tutti i PCB prodotti e assemblati proviene dalla Cina continentale, il 12,6% dalla Cina di Taiwan, l'11,6% dalla Corea e notiamo che il 90% di la produzione totale di PCB e PCBA proviene dalla regione dell'Asia Pacifico, con il resto del mondo che rappresenta solo il 10%. Tuttavia, sia il Nord America che l'Europa ora stanno crescendo, principalmente perché i costi di produzione in quelle aree iniziano a scendere.

Che tipo di nuovo PCB uscirà?

Formaspace, fornitore leader di apparecchiature industriali avanzate che produce, assembla e testa PCB, ha trascorso gli ultimi anni ad ascoltare i propri clienti e ad offrire la propria visione per il futuro dei PCB. Secondo Formaspace, le seguenti cinque tendenze definiranno il futuro dei PCB.

Trend 1: substrati PCB con protezione ESD integrata per prevenire problemi ESD durante l'assemblaggio e il test.

Tendenza 2: proteggere i PCB dagli hacker, ad esempio incorporando chiavi di crittografia nel substrato del PCB.

Trend 3: PCB in grado di sopportare tensioni più elevate, principalmente perché i veicoli puramente elettrici portano con sé uno standard di tensione più elevato (48 V invece di 12 V).

Trend n. 4: PCB con substrati non convenzionali per una facile piegatura, arrotolamento o piegatura (nonostante l'apparente mancanza di progressi in queste tecnologie, sono diventate sempre più importanti dall'avvento degli schermi curvi).

Trend 5: PCB più ecologici e sostenibili, non solo in termini di utilizzo dei materiali (rimozione del piombo), ma anche per ridurre il consumo energetico dei dispositivi su di essi.

Com'è il mercato dei componenti passivi?
Secondo la società di ricerche Market Research Future, il mercato dei dispositivi passivi dovrebbe crescere a un tasso di crescita medio composto (CAGR) di circa il 6% dal 2018 al 2022, come mostrato nella Figura 1. I componenti passivi includono non solo resistori, induttori, diodi , ecc., ma anche PCB stesso. In effetti, questa cifra è molto in linea con il tasso di crescita riportato dal consulente per le ricerche di mercato Technavio.

Com'è il mercato dei componenti attivi?
Il mercato dei dispositivi attivi, come i dispositivi a semiconduttore e i dispositivi optoelettronici, crescerà a un tasso più rapido del 10% e del 6%, rispettivamente, dal 2018 al 2022 rispetto ai dispositivi passivi (vedi Figura 2). Tutti questi sono legati alla miniaturizzazione del dispositivo. Oggi c'è una grande richiesta solo di piccoli sensori e attuatori e i prodotti elettronici intelligenti adottano la tecnologia MEMS in gran numero. I principali driver del mercato dei dispositivi attivi sono smartphone, automobili, macchinari industriali e Internet of Things.

Quali nuovi metodi di produzione di PCB dovrebbero essere utilizzati?
Formaspace offre anche approfondimenti su nuovi metodi di produzione di PCB e le future linee aziendali di PCB potrebbero essere molto diverse dal modo in cui produciamo PCB oggi.

Trend n. 1: Non c'è dubbio che nell'era degli smartphone e dell'uso massiccio di dispositivi indossabili, i PCB diventeranno più piccoli e compatti.

Trend 2: poiché i microcontrollori diventeranno più intelligenti (ad esempio, possono riconoscere quando un oggetto sulla strada è un mattone o una piccola scatola di cartone), i PCB dovrebbero adattarsi a questo nuovo tipo di apprendimento automatico e facilitare nuovi metodi di test di conformità.

Trend 3: le persone possono essere formate per assemblare e testare nuovi PCB utilizzando le tecnologie di realtà virtuale (VR) e realtà aumentata (AR).

Trend 4: L'acronimo "PCB" sta per "printed circuit board" e oggi la parola "printing" assume un nuovo significato. La stampa 3D di PCB è promettente, ad esempio, per substrati stampati monouso, sensori e circuiti di processori.

Trend 5: l'assemblaggio manuale continuerà in futuro. Anche per piccoli lotti, c'è una tendenza crescente all'assemblaggio a macchina, che può far risparmiare tempo, mentre la miniaturizzazione rende quasi impossibile l'assemblaggio manuale.